mercoledì 12 dicembre 2012

Pubblicazione contenuti web tramite Google Drive

Pubblicare contenuti web tramite Google Drive

AGGIORNAMENTO: Questo servizio è stato deprecato da Google il 31/08/2015 e non sarà più disponibile dal 31/08/2016.
Ecco l'articolo relativo:
http://googleappsupdates.blogspot.ca/2015/08/deprecating-web-hosting-support-in.html


Da qualche giorno Google permette di utilizzare una cartella pubblica di Drive (i cui file, lo ricordiamo, sono accessibili in visualizzazione da chiunque sul web) come root di un sito web. 

Google ha attivato la possibilità di pubblicare file statici all’interno di una folder di Google Drive e di riferirli con il loro path.
Sarà quindi possibile l’impiego di javascript, css, ecc, il tutto eseguito nell’environment di Drive.
Tutti i file che pubblicheremo manualmente o in modo schedulato possono essere raggiunti tramite il loro link relativo e non solo tramite l’ID generato dal sistema.

Una piccola demo di questa caratteristica è disponibile qui
Se ispezionate il codice della pagina noterete che, nonostante l’url del browser “punti” all’id generato dal sistema (un id non parlante e di difficile gestione), 
il codice all’interno dell’html è organizzato come in un qualsiasi sito web o file system, e quindi molto semplice da scrivere e mantenere.

Come procedere:
1. Creare una cartella (es: sito test) su Google Drive e renderla visibile per chiunque abbia il link

2. Copiare negli appunti l'id della cartella che dovrà essere utilizzato per creare il link al sito

3. Caricare i files che costituiranno il sito web:
 Se tra i file è presente un index.html verrà considerato come home del sito web.

4. Comporre l'url del sito in questo modo:
   https://googledrive.com/host/ID_DELLA_CARTELLA_OTTENUTO_AL_PUNTO_2

5. Ecco fatto, il sito è online.

Google ha reso il tutto gestibile programmaticamente tramite l'SDK di Drive: https://developers.google.com/drive/publish-site